...
🛫 Leggi di più su infobusiness, alfabetizzazione finanziaria, crescita personale. Affari su Internet, affari su Internet, investimenti, guadagni, professioni, investimenti redditizi, depositi. Storie di successo, auto-sviluppo, crescita personale.

Valutazione della startup: identificheremo le possibilità della tua startup

6

Ho bisogno di una valutazione di avvio in termini di marketing. Non conosco il marketing, quindi è difficile valutarlo da solo e ho bisogno di un consulente di marketing. L’essenza dell’idea è il rilascio di custodie personalizzate per telefoni cellulari. Sarà implementato attraverso il sito web. Avrà un catalogo di copertine. Una persona sceglie una copertina nel catalogo.

[

Quindi, in un modulo speciale sul sito, scrive il suo nome, cognome, soprannome. Quindi fa clic sul pulsante "prendi una custodia virtuale" e vede una custodia virtuale con il suo nome, che, se lo desidera, può ordinare in forma reale.

Ho deciso di creare una startup del genere perché la mia attività precedente consisteva nella vendita di custodie e altri accessori per telefoni cellulari. Doveva essere chiuso a causa dei negozi online cinesi.

Valutazione di una startup in termini di marketing

](https://noomarketing.net/sites/default/files/u1/vopros-kartinka.jpg)

Valutare una startup dal punto di vista del marketing è qualcosa che devi assolutamente fare se non sei il proprietario del marketing. Anche se possedessero, è comunque necessario ottenere una valutazione esterna di una persona disinteressata. Il fatto che tu abbia richiesto tale valutazione è un grande vantaggio per te, che svolgerà un ruolo positivo in futuro.

[

Devo dire che la valutazione di una startup è un evento molto serio che va oltre una consulenza gratuita. Una valutazione completa è possibile solo nell’ambito di una consultazione privata. Posso solo andare oltre i punti chiave.

Il primo punto chiave della lista è l’idea stessa. La prima per importanza è la startup stessa. Di conseguenza, la valutazione inizia con la valutazione della startup. Come mostra la pratica, la prima cosa da cui dipende il successo di una startup è la profondità di pompare lo startuper con l’idea che sta alla base della startup.

Se una startup è profondamente carica di un’idea, allora, di regola, raggiunge il successo. La profondità del pumping dipende da quanto una startup comprende la sua idea, quanto può spiegarla a consumatori e investitori, quanto ha la forza e la pazienza per andare avanti e così via.

](https://noomarketing.net/sites/default/files/u1/otvet-kartinka.jpg)

Valutazione della startup: identificheremo le possibilità della tua startup

Puoi ottenere tale valutazione se invii il modulo di domanda di avvio compilato da te. Dopodiché, puoi salire di livello se non è abbastanza. Si consiglia inoltre di inviare il proprio programma personale completato.

Il legram di avvio, oltre al tuo legram personale, ti servirà anche per valutare il grado di sincronizzazione con il tuo progetto. La linea di fondo è che una persona è un’idea. Anche una startup è un’idea. A volte le idee sono sincronizzate tra loro e si aiutano a vicenda, a volte non sono sincronizzate e si intromettono.

Come valutare le prospettive di un’idea

Il successo può essere raggiunto solo quando le idee si aiutano a vicenda. La quantità di successo, ovviamente, dipende dalla portata dell’idea. Alcune idee portano migliaia di dollari, alcuni milioni e alcuni miliardi. Di conseguenza, il secondo punto chiave è una valutazione della portata dell’idea che sta alla base della startup.

Allo stesso tempo, devi capire che c’è una scala che vedi, e c’è una scala che può davvero essere coperta. Per determinare la scala reale, è necessario studiare il potenziale del mercato. In linea di principio, questo non è difficile da fare, perché i numeri giacciono in superficie.

Di conseguenza, il tuo mercato potenziale è di circa 7 milioni di consumatori

La popolazione di San Pietroburgo è di circa 5 milioni di persone. La popolazione della regione di Leningrado è di circa 2 milioni, di conseguenza, il tuo mercato potenziale è di circa 7 milioni di consumatori. Tuttavia, c’è una sfumatura. Ci sono 7 milioni di persone, ma potrebbero esserci meno consumatori.

Perché un consumatore è una persona che vuole realizzare un’idea. Se non vuole implementare, di conseguenza, non il consumatore. Una delle idee che possono essere implementate con un caso è l’autorealizzazione. Secondo la mia ricerca precedente, dal 5 al 20% della popolazione può avere questa idea attiva in se stesso.

Tenendo conto di coloro in cui l’idea può essere introdotta o attivata a basso costo, risulterà essere di circa il 45-50%. Di conseguenza, il tuo mercato potenziale è di 350.000-1400.000 consumatori. Un altro 2,10 – 3,15 milioni è un mercato promettente.

Quante persone finiscono per effettuare un acquisto dipende da molti fattori e uno di questi è il prezzo. Qualcuno è pronto a pagare 500 unità condizionali per osservare il proprio nome sul caso, qualcuno 1000 e qualcuno 5000. Il prezzo è ovviamente un fattore importante, ma non determinante. È possibile aumentare il valore del prodotto così tanto che più di 5000 unità condizionali saranno pronte a pagarlo.

Valutazione di una startup in termini di fatturato

Valutazione della startup: identificheremo le possibilità della tua startup

Un altro punto interessante è che ci sono i consumatori, ma ci sono i bisogni. Un consumatore può avere molteplici esigenze. Ad esempio, attraverso una copertina vorrà realizzare l’idea di "autorealizzazione", attraverso la seconda l’idea di appartenenza, attraverso la terza qualche altra idea.

Di conseguenza, se ci sono 2,10-3,15 milioni di consumatori, ciò non significa che si possa vendere lo stesso numero di copertine. Con un approccio competente, le vendite saranno uguali al numero dei bisogni, non dei consumatori.

Per determinare il numero di esigenze, devi conoscere tutte le idee che possono essere implementate attraverso il tuo prodotto. Ci possono essere molte idee e ognuna avrà bisogno di un caso unico.

Idealmente, è necessario disporre di una "mappa delle idee" che può essere implementata attraverso un caso. Inoltre, ciascuna delle idee deve essere valutata nel contesto delle tendenze esistenti. Le tendenze sono idee che sono già state lanciate, che sono già state implementate. Puoi adattarti a loro e sfruttare la loro energia se capisci come la tua idea può aiutarli a realizzarsi.

Il principale fattore di successo di una startup

Come probabilmente avrai già capito, il punto chiave nella valutazione di una startup è la valutazione di una startup. Se una startup è abbastanza carica di un’idea, allora è super motivata, il che significa che supererà tutte le difficoltà e raggiungerà la fine. In caso contrario, ha sicuramente bisogno di un professionista del marketing.

La valutazione preliminare dell’avvio può essere eseguita da te dopo aver letto l’ articolo sul marketing di avvio. Questo articolo rivela lo schema di marketing delle startup, nonché le principali sfumature che aumentano le possibilità che una startup abbia successo.

Quando leggerai questo articolo, capirai molto tu stesso e sarai in grado di intraprendere le azioni necessarie affinché la tua startup abbia il maggior successo possibile. Per massimizzare l’effetto, si consiglia non solo di leggere l’articolo, ma di immaginare come le informazioni ricevute possano essere applicate alla tua startup.

Prova a provare ciascuna delle fasi dello schema proposto per la tua startup. Cerca di prevedere cosa otterrai come risultato delle tue azioni senza lo schema proposto e cosa otterrai con esso. La differenza sarà la valutazione di avvio.

Fonte di registrazione: noomarketing.net

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More