...
🛫 Leggi di più su infobusiness, alfabetizzazione finanziaria, crescita personale. Affari su Internet, affari su Internet, investimenti, guadagni, professioni, investimenti redditizi, depositi. Storie di successo, auto-sviluppo, crescita personale.

La psicologia dell’ambizione o dell’ambizione

11

L’ambizione è un tratto caratteriale studiato dagli psicologi fin dall’inizio del XX secolo.

Il concetto di ambizione fu originariamente definito da William MacDougall, uno psicologo inglese che pubblicò il suo primo libro sull’argomento nel 1912.

Ha sostenuto che le persone hanno due motivazioni principali: il bisogno di ottenere (cioè il desiderio di diventare di più) e il bisogno di evitare l’umiliazione (cioè la paura di diventare più piccoli). Negli ultimi decenni, questo concetto è stato reso popolare da Malcolm Gladwell, il quale sostiene che l’ambizione è "la capacità di auto-trascendenza".

Cosa rende le persone ambiziose? Perché stanno lottando per il successo?

Ora parleremo di ambizione. La psicologia è varia nel suo approccio ai vari tratti umani e, come qualsiasi altro tratto che definisce una persona, l’ambizione può essere spiegata attraverso varie teorie psicologiche.

Nel 1943, lo psicologo Abraham Maslow sviluppò la sua teoria della gerarchia dei bisogni. La sua teoria era che le persone devono soddisfare tre bisogni fondamentali: fisiologico, sicurezza, amore e appartenenza.

Questi sono bisogni raggruppati come il sonno e la fame, bisogni di sicurezza come casa e lavoro. Bisogni sociali come l’amore o l’amicizia. Bisogni di stima, come realizzazione e riconoscimento, e bisogni di autorealizzazione, o bisogni più elevati di verità, illuminazione e saggezza.

Una delle componenti principali della gerarchia dei bisogni di Maslow è l’ambizione, o la spinta a raggiungere e crescere. L’ambizione, secondo questa teoria, è il bisogno di autostima e di crescita.

La libido, o desiderio vitale, è intesa psicoanaliticamente come la base dell’ambizione sia negli uomini che nelle donne. Un alto livello di attrazione sessuale o per la vita porta a un alto livello di ambizione.

Il modello Kohut dello sviluppo della personalità afferma che l’autostima è il fondamento di tutto lo sviluppo della personalità. Dà una comprensione di ciò che guida le ambizioni di una persona.

La psicologia dell’auto-miglioramento si concentra su come i pensieri, le azioni e le emozioni di una persona influenzano lo sviluppo di una persona e come si relazionano con le altre persone.

Ambizione: cosa significa in psicologia

La psicologia dell'ambizione o dell'ambizione

Piramide su una banconota

Piramide su una banconota

L’ambizione è un ardente desiderio di raggiungere il successo nella vita, un desiderio di avanzamento personale o professionale, un desiderio di fama, potere, denaro, rango, posizione o un desiderio di raggiungere qualsiasi obiettivo particolare, completare un’attività o ricevere i frutti di un’attività. .

Quindi, l’ambizione è un "desiderio" come qualsiasi altro desiderio. Dove sono le radici di tali desideri? Freud ha spiegato che i desideri sono nel nostro inconscio e siamo guidati dalla nostra vita e dai desideri sessuali.

Se hai un desiderio sessuale, significa che avrai anche grandi ambizioni?

La psicoanalisi risponderà affermativamente a questa domanda, poiché l’ambizione è il desiderio di vivere e una persona ambiziosa ha necessariamente una forte vitalità o istinto di sopravvivenza.

Possiamo chiamarla una specie di lotta per la sopravvivenza in un mondo di competizione che è alla base dell’ambizione. Pertanto, l’ambizione è intrinsecamente positiva e diretta allo sviluppo generale di una persona. Tuttavia, questa non è la fine della storia, dobbiamo capire quali fattori stanno alla base.

L’ambizione è un processo complesso e un tratto umano che può essere causato da fattori negativi e positivi:

Fattori di ambizione positiva

  • maggiore fiducia
  • bisogni sociali e finanziari
  • pulsioni creative
  • competitività
  • bisogni emotivi e intellettuali
  • attrazione sessuale e vitale
  • istinto di sopravvivenza
  • motivazione personale

Fattori negativi di ambizione

  • paura del fallimento nella vita professionale o sociale
  • paura del rifiuto nella vita personale
  • sentimento di inferiorità
  • sentimento di superiorità
  • malattie mentali, come il disturbo bipolare
  • gelosia
  • narcisismo o egoismo
  • mancanza di autostima

L’ambizione: una qualità degli eletti o un vizio

Ora diventa chiaro, la psicologia dell’ambizione ti consente di realizzare due tipi di forze o un insieme di fattori che rendono una persona ambiziosa. Dobbiamo concentrarci su come queste forze possono essere utilizzate in modo efficace.

In effetti, molte persone possono identificarsi con la maggior parte dei fattori qui elencati che sembrano motivarci a raggiungere determinati obiettivi.

Siamo ambiziosi perché vogliamo raggiungere lo status sociale, abbiamo paura del rifiuto o del fallimento nella nostra vita personale e professionale. Pertanto, un uomo può diventare ambizioso per ostentare la sua posizione, rango o successo per attirare le donne.

Una donna può diventare ambiziosa perché ha un profondo senso di inferiorità e vuole distinguersi dalle altre persone dimostrando un’estrema competitività.

Sono possibili anche desideri profondi, ad esempio, per migliorare questo mondo. Tuttavia, non includo deliberatamente tale missione, obiettivo o desiderio di migliorare il mondo come fattore positivo, perché questa missione o esigenza, per cambiare il mondo, va oltre le ambizioni personali e può appartenere alla categoria altruistica.

L’invidia è una forza negativa che può essere trasformata in un canale positivo come competitività e una persona invidiosa dei risultati di un amico può sforzarsi di avere successo a modo suo.

Ambizione e complesso di inferiorità

La psicologia dell'ambizione o dell'ambizione

Ognuno di noi ha un certo “complesso di inferiorità" o “striatura narcisistica”, ma questo è qualcosa che dobbiamo cercare di superare. Questo ci aiuterà a diventare versioni migliori di noi stessi.

Una persona con un senso di superiorità è parallela a un sentimento di inferiorità, poiché chi si considera superiore agli altri ha sempre inconsciamente paura che la sua superiorità possa essere messa in discussione, il che può causare un sentimento di inferiorità.

Le malattie mentali, come nel caso del disturbo bipolare, possono anche mostrare maggiore energia ed emozioni durante gli episodi maniacali, quando la persona assume molteplici progetti e "gonfia" le proprie ambizioni.

Molti individui creativi sono considerati bipolari. Il livello patologico di un tale disturbo, a seguito del quale una persona perde ogni interesse per la vita e cessa di funzionare normalmente, richiede cure mediche e psichiatriche.

Le persone di successo sono quelle che possono manipolare le forze dell’ambizione a proprio vantaggio. Sono in grado di trasformare i fattori negativi in ​​positivi, nonché di utilizzare efficacemente i fattori positivi senza consentire loro di diventare negativi in ​​qualsiasi momento della vita.

Pertanto, una persona con una tendenza bipolare dovrebbe usarlo positivamente per aumentare la creatività. E una persona con forti pulsioni sessuali può sublimare l’energia in modo socialmente costruttivo per prevenire danni sociali o personali.

Per ottenere qualcosa di significativo, la vita mette una persona in condizioni e motiva con sentimenti, bisogni. Sfruttando i fattori positivi o negativi in ​​modo efficace, si può ottenere molto.

Chi è una persona ambiziosa

La prossima domanda che sorge spontanea è quale tipo di persone sono più inclini all’ambizione.

La psicologia dell'ambizione o dell'ambizione

Tutti coloro che sono mossi e influenzati dalle forze sopra descritte sono ambiziosi, e quindi ogni persona è intrinsecamente ambiziosa.

L’ambizione è la principale forza vitale. Tuttavia, se la combinazione di questi fattori negativi e positivi è più forte in alcuni che in altri, queste persone saranno più ambiziose e avranno successo nella loro attuazione.

Una sana ambizione è quella che trova un buon equilibrio tra fattori negativi e positivi.

Pertanto, i fattori estremamente positivi dell’ambizione, come l’eccessiva fiducia in se stessi, o quelli estremamente negativi, come l’aumento della paura del rifiuto, ostacoleranno e alla fine diventeranno un ostacolo al suo sviluppo personale, sociale e professionale.

Fonte di registrazione: zen.yandex.ru

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More