...
🛫 Leggi di più su infobusiness, alfabetizzazione finanziaria, crescita personale. Affari su Internet, affari su Internet, investimenti, guadagni, professioni, investimenti redditizi, depositi. Storie di successo, auto-sviluppo, crescita personale.

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

6

Siamo tutte persone e in qualsiasi attività, stiamo cercando di concentrarci sul meglio. Il loro successo ci motiva a prendere determinate decisioni. Dato che potrebbero, siamo peggio. Pertanto, siamo investitori, seguiamo ogni loro passo, osserviamo in cosa investono, osserviamo quali titoli acquistano e vendono. Stiamo cercando di capire la loro filosofia e imparare a pensare come loro. Per avere così tanto successo in futuro. Questo articolo riguarda gli investitori di livello divino.

1 John Templeton

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

L’investitore ha agito secondo lo schema "Compra quando è economico, vendi quando è redditizio". Durante la seconda guerra mondiale acquistò azioni di società illiquide, spendendo per questo 10mila dollari. Dopo 4 anni, realizzò un profitto di oltre 40 mila.Dopo la fine della guerra, decise di investire in società giapponesi, sebbene l’economia del paese fosse al livello più basso. L’accordo ha pagato enormi dividendi. Successivamente, dà priorità agli investimenti su una borsa valori estera.

Credo di vita:

"Se acquisti come tutti gli altri, ottieni il risultato come tutti gli altri".

"Agire contrariamente alle tendenze generali."

2 John Bogle

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

(fondatore del primo fondo indicizzato)

Ha creato la società Vanguard, che oggi gestisce 2,6 trilioni. dollari. Non riconosce commissioni per transazioni finanziarie. La cosa principale per un investitore è fare il minor numero di spese possibile. Convince ad aderire a una rigida disciplina ed economia. Se non tieni quello che hai, hai la garanzia di perdere tutto.

Evita le star – società di gestione che hanno un’opinione troppo alta di se stesse.

In via prioritaria: fondi a basso costo.

Valutare oggettivamente le attività e le prestazioni dell’azienda in passato.

Possiedi solo piccoli fondi in piccole quantità.

3 Warren Buffett

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

La fortuna dell’investitore è stimata in 75,4 miliardi di dollari. Fondatore del Berkshire Hathaway. Autore del bestseller "Lettera annuale agli azionisti". Investe in grandi aziende di successo che, per diversi motivi, hanno incontrato difficoltà. Tra i suoi progetti di maggior successo ci sono American Express, Coca-Cola, Disney e altri. Sono convinto che bisogna investire soldi solo in ciò che una persona capisce.

4 Giorgio Soros

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

"Fai scommesse inaspettate, non ovvie"

Fondatore di Quantum Fund. Guadagna attivamente con le crisi valutarie. L’operazione di maggior successo è stata la vendita della sterlina britannica prima del suo crollo nel 1992. Gli ha fatto guadagnare un miliardo di dollari in un giorno. Gli esperti affermano che "ha rotto la banca statale inglese".

La fortuna personale di Soros è stimata in 10 miliardi di dollari. Nell’opera utilizza la propria teoria della "riflessività dei mercati azionari". Implica l’acquisto (vendita) di azioni in base alle aspettative sui prezzi.

5 William Sharp

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

"Considera sempre i rischi"

È co-fondatore di Financial Engines Corporation, fondatore di William F. Sharp Associates.

Nel 1990 ha ricevuto il Premio Nobel per la teoria "Formazione dei prezzi delle attività finanziarie". È autore dei libri Economics of Computers e Portfolio Theory e Capital Markets. È specializzato nella conduzione di ricerche nel campo dell’economia, distribuzione competente di beni in fondi commerciali. Afferma che esiste una relazione diretta tra rischio e rendimento atteso.

Il credo della vita dell’investitore:

"Investire significa separarsi dal denaro oggi in modo che domani lo riceverai insieme al profitto."

6 Carl Icahn

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

"Veloce, efficiente, senza sentimenti"

Creata da zero l’ormai prospera società di fondi Icahn Enterprises.

Il capitale dell’investitore è stimato in 25 miliardi di dollari. Supporta il business degli "invasori veloci e spietati". Ha investito una discreta quantità nella società di sviluppo Apple, che gli ha portato diversi milioni di dollari.

Preferisce agire secondo uno schema prestabilito:

* ricevere il blocco principale di azioni di una giovane azienda;

* diventare capo del consiglio di amministrazione;

* cambiare la strategia del consiglio, dove gli interessi degli azionisti sono al primo posto.

Le azioni della società dopo un tale schema di solito crescono in modo significativo di prezzo.

Citazioni principali :

* "Se hai bisogno di un amico a Wall Street, procurati un cane".

* "Fondamentalmente, le persone sbagliate gestiscono società statunitensi".

* "È stupido spendere 10mila dollari in voli per partecipare a una riunione noiosa".

7 David Dreman

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

“La psicologia nel mercato degli investimenti è tutto"

Non solo un investitore, ma anche il fondatore o co-fondatore di molte aziende: Rauscher Pierce Refsnes Securities Corp. J&W Seligman, Value Line Investment Service, International Foundation for Research in Experimental Economics (IFREE), Dreman Value Management, LLC

Aderisce alla teoria dell’investimento più opposto "non seguire il branco". Preferisce acquistare azioni di società con un reddito superiore alla media.

Le migliori citazioni:

* "Il momento migliore per comprare è quando c’è sangue nelle strade."

* "Il rendimento più alto deriva da buone azioni 3 anni dopo l’acquisto."

8 Sam Zell

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

"Il ballerino sulle ossa non ha paura di prestare"

La frase di Zell "I perdenti fanno profitto" divenne alata.

Da investitore preferisce acquistare società con debiti, che hanno una gestione debole, e in breve tempo la porta al TOP. Poi vende per profitto. È il fondatore e attuale presidente di Equity Group Investments Corporation. Ama scioccare il pubblico. Rifiuta di indossare abiti da lavoro, cravatte, va in moto e non è timido nelle espressioni in occasione di eventi importanti. Autore della Guida di Sam Zell per diventare molto, molto ricchi. Il capitale è stimato in 5 miliardi di dollari.

9 Peter Lynch

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

"Chiunque abbia il cervello può fare soldi"

Fondatore del fondo di investimento di successo Fidelity Magellan Fund.

Autore del bestseller Strategia e Tattiche dell’Investitore Individuale. Investito in società con i rapporti P/E più bassi storicamente. Nel suo lavoro non ha seguito le previsioni del mercato, ha evitato le aziende che decollavano rapidamente.

Slogan:

* L’autunno è un’opportunità.

* Non investire denaro in una società la cui idea non è spiegata sulle dita.

* Evita le aziende alla moda nelle zone alla moda.

10 Edward Seykota

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

È stato il primo a trasferire il trading in borsa alla modalità elettronica.

Ingegnere di professione. Capisce perfettamente che la cibernetica è una nuova parola nel commercio di azioni. Crede che non sia necessario rischiare più di quanto ti puoi permettere. Da ogni operazione c’è un profitto abbastanza significativo, ma non grande. Come investitore, gli piace lavorare con la tendenza a lungo termine e l’attuale schema grafico.

Miglior citazione:

“La fonte del mio successo è il mio amore per il trading. Lei è la mia vita, sono ossessionato dal mercato. Non è una professione, è un hobby, è una vocazione".

11 Paul Tudor Jones

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

arroganza, egoismo e guadagni in conto capitale costanti

Il capitale personale è stimato in 5 miliardi di dollari. Impegnato in futures su grano, valute estere, titoli di stato e petrolio. Il segreto del successo sta nel controllo preciso dei rischi. Jones monitora sempre la performance del portafoglio in tempo reale. Non appena l’equilibrio inizia a calare, chiude immediatamente l’intera seduta.

Credo di vita:

"È più importante restare sulla difensiva che attaccare".

12 David Tepper

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

Fondatore della Appaloosa Management Foundation.

Divenne famoso per poter investire in società immobiliari in difficoltà senza temere la disinformazione. Si distingue per eccellente intuizione, bassa emotività, mente prudente. Patrimonio netto: 11 miliardi di dollari.

Il credo della vita dell’investitore:

“Io, come tutti gli altri, sono un animale in una specie di branco. O verrò mangiato o avrò la preda più succosa".

#tredici. Geoffrey Gundlach

I più grandi investitori del mondo: TOP-13

Soprannominato "The Bond King".

L’investitore ha guadagnato un solido capitale acquistando azioni di piccole imprese promettenti. Fondatore di Double Line Capital, che controlla $ 50 miliardi di asset. Ha un carattere a sangue freddo senza mescolanza di emozioni.

Credo di vita:

"La disciplina prima di tutto."

Fonte di registrazione: zen.yandex.ru

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More