...
🛫 Leggi di più su infobusiness, alfabetizzazione finanziaria, crescita personale. Affari su Internet, affari su Internet, investimenti, guadagni, professioni, investimenti redditizi, depositi. Storie di successo, auto-sviluppo, crescita personale.

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

22

Quanto guadagna un semplice libero professionista?

Il freelance è un lavoro a distanza in cui una persona svolge vari compiti e progetti per una ricompensa monetaria. La differenza tra freelance e lavoro d’ufficio a distanza è che nel primo caso, una persona tratta direttamente con i clienti ed evade i loro ordini, e nel secondo, con il datore di lavoro. Freelancing significa “lavorare per te stesso": non c’è una tempistica chiara, ecco perché la capacità di allocare in autonomia il proprio tempo è così importante. Un approccio responsabile al lavoro, il desiderio di svilupparsi, le capacità professionali: tutto ciò influisce direttamente su quanto può guadagnare un libero professionista.

Spesso, già nelle fasi iniziali, i principianti vogliono tutto in una volta: lavorare di meno e guadagnare più entrate possibile. Aspettative così elevate, ovviamente, non diventeranno realtà senza un’esperienza adeguata e professionalità accumulata. Pertanto, il freelance è anche un duro lavoro, un miglioramento costante di te stesso e delle tue capacità.

Il lavoro su Internet è considerato dagli studenti come un lavoro part-time, così come dai pensionati e dalle giovani madri. Inoltre, il freelance viene utilizzato come fonte di reddito aggiuntivo, quando le persone combinano il loro lavoro principale e online.

Di cosa ha bisogno un libero professionista per mettersi al lavoro

Questi elementi sono necessari per iniziare a lavorare per te stesso:

  1. Un laptop o un computer desktop funzionante e Internet ad alta velocità.

Il lavoro viene svolto elettronicamente e, a seconda della professione scelta, sarà necessario installare i programmi o le applicazioni necessari per il completamento comodo e veloce dei progetti. Alcuni riescono a lavorare da dispositivi mobili, perché no, poiché la funzionalità del telefono lo consente. Il criterio principale è la convenienza.

  1. Creazione di account, registrazione sui servizi – per stabilire un contatto con i clienti e stabilire una cooperazione.

Hai bisogno di un’e-mail in cui verranno inviate tutte le notifiche. È meglio se ce ne sono due: uno per lavoro, l’altro personale. Anche la registrazione in messenger tornerà utile. E, soprattutto, rimani sempre in contatto per non perdere nulla di importante!

  1. Per l’accredito dei soldi guadagnati sono necessari una carta di credito e portafogli elettronici.

Qiwi, Webmoney, UMoney o un altro servizio di pagamento: puoi sceglierne uno qualsiasi. Devi solo prestare immediatamente attenzione all’entità della commissione quando prelevi denaro.

Cosa aiuta un libero professionista a guadagnare un reddito elevato

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

Un buon reddito stabile per un lavoratore autonomo dipende da una serie di fattori importanti. Per fare ciò che ama e guadagna, un libero professionista cerca di iniziare con quanto segue:

  1. Sii intraprendente e in grado di pensare in modo creativo: l’ingegno aiuta a trovare una via d’uscita da situazioni difficili e a risolvere anche i problemi più complessi.
  2. Multitasking – in altre parole, la capacità di accettare più ordini contemporaneamente e provare a completarli in tempo.
  3. Essere in grado di esprimere in modo chiaro e competente i tuoi pensieri aiuterà non solo a scrivere testi eccellenti, ma anche a rivelare le tue migliori qualità in qualsiasi attività commerciale.
  4. Per essere in grado di comunicare bene con le persone – senza questa abilità non costruirai un solo dialogo costruttivo.
  5. Diventa un professionista nel tuo campo: dopo un po’, per tentativi ed errori, uno specialista imparerà a completare gli ordini più velocemente, poiché ci vorrà meno tempo per correggere. Sarà in grado di accettare molti ordini e, di conseguenza, ricevere più denaro.
  6. Essere in grado di gestire il tuo tempo: una persona che lavora a casa non ha una gestione superiore che controlli il suo programma. Pertanto, per un lavoro di successo, un libero professionista deve redigere un programma chiaro per se stesso.
  7. Ottieni una buona reputazione: il completamento coscienzioso e di alta qualità delle attività in tempo garantisce molti feedback positivi dai clienti, il che significa che consentirà di ricevere più ordini e più costosi.

Cos’altro determina i guadagni di un semplice libero professionista?

Il luogo in cui lavora un libero professionista influisce indirettamente sul suo reddito. Ma prima si diceva che il livello di pagamento varia a seconda del bagaglio di conoscenze ed esperienze, quindi di cosa stiamo parlando? Riguarda gli indicatori del tenore di vita in una certa parte del mondo. Quindi, nei paesi della CSI è rispettivamente basso e la tariffa per ora di lavoro sarà inferiore. Allo stesso tempo, ciò significa che i liberi professionisti di questi paesi hanno l’opportunità di competere favorevolmente con specialisti americani o europei, le cui tariffe di lavoro sono molto più alte. Per quanto riguarda i paesi asiatici e latinoamericani, lì le cose vanno un po’ peggio e le tariffe sono troppo basse.

Da parte dei clienti, in termini di remunerazione, il Nord America e l’Europa sono i più alti. L’eccezione è la remunerazione di veri professionisti con più di 6 anni di esperienza: i clienti di qualsiasi paese pagano sempre molto a tali specialisti e la differenza di retribuzione è ridotta al minimo.

Quali professioni padroneggiano le persone come freelance

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

Considera le destinazioni più popolari:

  • vari lavori con i testi (copywriter, rewriter, specialista SEO, traduttore, content manager, moderatore);
  • sviluppo del sito web;
  • lavorare nei social network per promuovere beni e comunità, amministrazione comunitaria;
  • promozione di siti Web nei motori di ricerca e nei social network;
  • design;
  • programmazione.

Dove cercare i primi clienti

Per un libero professionista nelle prime fasi del lavoro, è importante prendere molti ordini e aumentare gradualmente il proprio livello. Quali siti scegliere per questi scopi?

Gli scambi freelance sono un’ottima opzione per i principianti. Ci sono una varietà di attività qui, dove ognuno troverà qualcosa di suo gradimento. E, soprattutto, un flusso costante di attività da parte di clienti di vari livelli di complessità e in diverse fasce di prezzo. Grazie a ciò, un libero professionista alle prime armi determinerà ciò in cui riesce di più e quale reddito dovrebbe essere previsto.

Pubblica il tuo curriculum sui servizi di ricerca di lavoro. Nell’annuncio, indica i tuoi punti di forza e abilità, puoi persino allegare esempi di lavoro. Coloro che desiderano avvalersi dei servizi di un libero professionista potranno contattarlo personalmente, concordare un prezzo e, nel corso di ulteriori lavori di successo, anche offrire una collaborazione permanente.

Presentati sui social network. L’autopromozione è anche un modo efficace per attirare i clienti. Dovresti annotare tutte le informazioni necessarie su di te e offrire i tuoi servizi su una pagina personale o offrire post in comunità tematiche.

Importante! Lavorare con i primi clienti darà i suoi frutti sotto forma di primi guadagni. Questo dovrebbe diventare una motivazione per lottare per un reddito stabile e alto, la cooperazione con i clienti abituali. Acquisire esperienza in futuro ti consentirà di svolgere una piccola quantità di lavoro per una paga dignitosa.

Quanto guadagna un freelance – Scala di carriera da freelance

Il freelance ha formato una scala di carriera condizionata, che può diventare una motivazione per ottenere un maggiore successo.

Quindi, nella prima fase con una rendita di 15mila 🪙 ci sono, ad esempio, copywriter alle prime armi con una rendita giornaliera di 500 🪙.

Il livello da 15mila a 30 si raggiunge nel corso della padronanza di qualsiasi professione richiesta su freelance. Puoi raggiungere un reddito di 30-50mila 🪙 in qualsiasi professione, avendo un buon portafoglio, almeno due anni di esperienza e una base clienti consolidata.

50-70mila 🪙 avranno specialisti in zone ristrette. E oltre 75mila 🪙 sono gli incassi dei professionisti che lavorano su grandi progetti insieme al team, dove i compiti dello stesso esecutore specializzato comprendono il monitoraggio del lavoro e la consegna dell’ordine finito al cliente.

Qual è il reddito del lavoro su Internet

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

Considerando le statistiche per il periodo del 2020, si può affermare con certezza che la professione più pagata sono gli sviluppatori di applicazioni mobili. In media, queste persone ne ricevevano 62,5 mila 🪙 al mese.

Al secondo posto ci sono i programmatori con un reddito mensile di 59,5mila 🪙.

Gli architetti, sviluppando progetti di edifici, guadagnano oltre 55 mila al mese.

I servizi di consulenza specialistica sono stati stimati in 49,5 mila.

I designer, che sono considerati i leader nella competizione per freelance, guadagnano fino a 44mila 🪙.

Le professioni meno pagate erano copywriter, rewriter e traduttori.

Diamo un’occhiata più da vicino a quanto puoi guadagnare da freelance in una particolare professione.

Un copywriter è uno specialista nella scrittura di testi informativi per il loro successivo posizionamento, ad esempio sui siti Web dei negozi online (descrizioni dei prodotti) o sui siti di risorse Internet popolari. Naturalmente, lo stipendio di un copywriter dipenderà dal livello dell’ordine e dalle capacità di lavorare con i testi.

Primo livello

Il reddito iniziale di un copywriter alle prime armi varierà nell’intervallo 5-10 mila 🪙. All’inizio della loro carriera, i futuri specialisti prendono ordini in borsa, acquisiscono esperienza e migliorano le proprie capacità completando semplici compiti.

Sui servizi popolari, le tariffe per 1000 caratteri senza spazi non sono così alte – da 20 a 50 🪙. A volte ci sono compiti che costano 100 🪙 per 1000 caratteri. Bene, i progetti al di sopra di questo limite sono molto rari. Spesso un cliente effettua un ordine personale per un copywriter, il cui pagamento può essere superiore alla media.

Per guadagnare bene con gli scambi freelance, non è sufficiente una conoscenza approfondita della lingua corrente. Ci vorrà costanza e perseveranza, grazie alle quali anche un principiante guadagnerà presto, a partire da 500 🪙 al giorno.

Livello intermedio

I copywriter di medio livello hanno già un reddito di 20-30 mila, collaborano principalmente con i clienti direttamente, ricevono ordini più grandi e i loro progetti vengono inseriti su risorse Internet popolari.

Tuttavia, non aumenta solo il profitto, ma anche i requisiti per un copywriter: spesso il testo deve essere integrato con illustrazioni adatte all’argomento, è richiesta anche una conoscenza speciale nella progettazione di testi pubblicitari.

Livello avanzato

I copywriter più pagati guadagnano 50-100 mila. Queste persone si dedicano completamente al lavoro con i testi e collaborano con grandi organizzazioni.

Gli specialisti stabiliscono un costo fisso per l’intero testo e non per 1000 caratteri. Un piccolo progetto è stimato in 2mila 🪙 e più, e a seconda della quantità di lavoro svolto, il prezzo aumenterà notevolmente.

Per diventare uno specialista di alta classe, un libero professionista passa attraverso queste fasi:

  • ottenere un’istruzione specializzata;
  • seguire corsi professionali;
  • acquisire esperienza in progetti significativi;
  • gestire il proprio blog, scrivere libri, condividere consigli sulle attività professionali in questo campo;
  • partecipare a seminari e conferenze per farsi notare da clienti seri.

Quanto guadagna un marketer freelance

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

Per prima cosa devi capire chi è un targetologist e quali sono i suoi compiti.

Questo specialista è impegnato nella creazione di pubblicità mirata sui social network. Cioè, pubblicità che si rivolge a un pubblico target specifico.

Il targetologist deve impostare correttamente le impostazioni in modo che l’annuncio venga mostrato a un gruppo di persone che corrisponda al suo contenuto. Tra tali installazioni, viene considerata una specifica età, cerchia di interessi, distribuzione della pubblicità in una determinata area geografica.

Il cliente è interessato al fatto che l’utente, che vede l’annuncio di interesse, esegua l’azione target: segue il collegamento, si iscrive, acquista il prodotto, ecc.

Livello principiante e intermedio

I guadagni di un targetologist su Internet dipenderanno dal numero di progetti completati al mese, dalle competenze accumulate e dalla promozione di un marchio personale.

All’inizio un targetologist freelance inizia a guadagnare da 5mila 🪙 al mese per un progetto portato a termine.

I personalizzatori degli annunci di livello medio sono quelli che hanno già acquisito esperienza. Ma soprattutto coloro che hanno formato un portafoglio e una buona reputazione tra i clienti. E ha anche capito tutte le complessità della creazione di pubblicità sui social network. Il loro profitto per un progetto sarà pari a 10-15 mila. Sono accettati in media per 5 progetti contemporaneamente al mese. Di conseguenza, il profitto mensile può arrivare fino a 50-60 mila 🪙.

Livello avanzato e professionale

Per quanto riguarda gli specialisti di livello avanzato, i loro guadagni per un progetto partono da 50mila 🪙, a seconda della promozione del marchio, e raggiungono i 100-150mila.

Un targetologist professionista ha alle spalle una vasta esperienza, gestisce con professionalità un team e lavora su progetti di fascia di prezzo molto alta. Inoltre, tiene sicuramente un proprio blog, parla a conferenze, conduce corsi di formazione.

Il reddito di un addetto alla personalizzazione degli annunci dipende direttamente dalla piattaforma in cui è specializzato. I targetologist che lavorano in più social network contemporaneamente hanno guadagni più elevati. Ad esempio, su VKontakte, Instagram e Facebook. Una conoscenza altrettanto competente del lavoro in tutti e tre gli uffici pubblicitari aumenta la domanda di un tale specialista e, rispettivamente, i suoi guadagni aumentano. Tuttavia, puoi diventare un targetologist di alto livello all’interno di una sola piattaforma.

Quanto guadagna un web designer freelance

La professione di web designer è molto popolare e ben pagata. Uno specialista in questo campo ha un’idea di cosa vogliono le persone, come attirare la loro attenzione, come far loro visualizzare questa o quella informazione o intraprendere un’azione mirata.

Di cosa ha bisogno esattamente un web designer per essere in grado di fare e guadagnare bene?

Le principali competenze professionali di questo specialista includono:

  • conoscenza ad un certo livello di programmi come: Photoshop, Illustrator, Axure e altri;
  • consapevolezza dei modi per creare un’interfaccia user-friendly;
  • sviluppo di progetti di tali interfacce;
  • conoscenza delle basi del marketing su Internet;

Inoltre, un web designer si distingue per un senso dello stile e uno squisito gusto artistico.

Quanto guadagna un web designer freelance

All’inizio sarà difficile per un designer freelance lavorare, poiché gli ordini all’inizio sono trascurabili. Dovrai cercare i clienti da solo e in modo persistente. Dato che i nuovi arrivati ​​hanno poca esperienza e un portafoglio quasi nullo, non dovrebbero rifiutare alcuna domanda. E se non ci sono ordini, lavora per te stesso. E costruisci un buon portafoglio.

Qual è il reddito di un web designer

I guadagni di un web designer freelance partono da 500 🪙 e arrivano fino a 80mila 🪙 e oltre. Un principiante che ha sviluppato 1 layout riceverà molto probabilmente 5-10 mila 🪙 per questo. Se prendi 4 ordini al mese (uno a settimana), il reddito mensile partirà da 20 mila e oltre.

Nei casi in cui un libero professionista progetta siti web con la giusta grafica e layout, il suo livello di pagamento aumenta.

Per la progettazione di un piccolo sito web, un libero professionista riceverà 10-20mila 🪙.

La ricompensa per lo sviluppo di un design per un negozio online medio sarà di 40-50mila 🪙. Se sei già riuscito a stabilire una cooperazione con clienti abituali, i guadagni per un progetto raggiungeranno 80 mila 🪙.

Se già nelle fasi iniziali impari a lavorare velocemente e bene, prova a vendere i tuoi servizi molto di più del costo dichiarato, allora la crescita del reddito sarà disponibile per i web designer alle prime armi.

Quanto guadagna un programmatore freelance

Quanto guadagna un libero professionista: targetologist + web designer

La programmazione è una professione altrettanto popolare, che le persone padroneggiano e freelance.

I programmatori funzionano in due modi:

  1. Un budget fisso, quando il costo dell’opera è ben definito e non cambia. Gli adeguamenti sono consentiti solo quando vengono apportate modifiche ai termini di riferimento. Il costo fisso dell’opera è appropriato quando l’esecutore sa esattamente quanto tempo sarà dedicato all’opera.
  2. Pagamento orario. In questo caso, il programmatore riceve una ricompensa per il tempo impiegato per lavorare. Fornisce al cliente una reportistica in ogni fase dell’ordine. Pertanto, i timori dei clienti sulla lentezza del lavoro del programmatore non sono giustificati. Inoltre, se il tasso di evasione dell’ordine è troppo lento, il libero professionista perderà rapidamente clienti. Perché il budget sarà troppo alto.

Caratteristiche della retribuzione oraria

Lo stipendio di un programmatore per 1 ora, ovviamente, dipenderà direttamente dall’esperienza. Quindi, un programmatore 1C freelance con meno di un anno di esperienza inizierà a guadagnare 500 🪙 per ordine. Lo stesso sviluppatore con più esperienza (1-3 anni) avrà un’opportunità di guadagno da 900 🪙. Ma un libero professionista con 4 anni di esperienza verrà pagato 1250 🪙 l’ora.

In media, i prezzi per i servizi dei programmatori freelance sono i seguenti:

  •  il lavoro orario di un programmatore senza esperienza o con competenze minime è stimato da 200 a 300 🪙;
  •  un libero professionista con esperienza lavorativa da uno a due anni guadagnerà 500-1000 🪙 all’ora;
  •  il lavoro di uno specialista esperto in Python, PHP e altri sarà calcolato nella quantità di 1000-1500 🪙 all’ora;
  •  i migliori sviluppatori ottengono più di 2000 🪙 all’ora.

È meglio lasciare semplici compiti tipici ai liberi professionisti. Anche i programmatori in borsa ricevono spesso un ordine per miglioramenti in 1C.

Quanto guadagna un libero professionista – Invece di una conclusione

Il freelance porterà denaro se una persona lavora sodo all’inizio del percorso. Lavoratore autonomo, lavora su Internet comodamente da casa, migliorando costantemente le competenze. Ma allarga anche la cerchia di persone interessate ai suoi servizi e diventa un professionista nel campo prescelto. Le qualità che sono inerenti a un libero professionista aiutano a muoversi verso l’obiettivo. Non tutte le persone saranno in grado di auto-organizzarsi, fissare obiettivi chiari e allocare correttamente il tempo durante la giornata lavorativa.

Lascia che all’inizio i guadagni di un semplice libero professionista siano piccoli, ma quali sono le opportunità di autosviluppo e indipendenza finanziaria che si sono aperte prima di lui. Internet è un’ottima piattaforma per trovare clienti abituali che apprezzeranno anche il lavoro dei principianti. Non c’è limite al profitto monetario e i liberi professionisti hanno qualcosa per cui lottare. Coloro che desiderano da tempo cimentarsi in un’area particolare troveranno qualcosa di loro gradimento. L’attività preferita ogni giorno porterà denaro, una buona reputazione tra i clienti e una gioia sconfinata.

Fonte di registrazione: kakzarabotat.net

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More